lunedì 11 marzo 2013

gli strumenti per la Qualità

Sono tanti gli strumenti di cui si avvale il TQM [total quality management] e sono tutti molto utili, ciascuno per uno scopo preciso.
Servono a raccogliere idee (il brainstorming); oppure  ad analizzare dati (il diagramma SWOT, il diagramma radar, il diagramma di dispersione); o scomporre processi complessi (il flow-chart); classificare (il diagramma ad albero e quello delle affinità); a monitorare processi (le carte di controllo e la statistica); a compiere scelte (il diagramma di fattibilità/importanza e la matrice delle decisioni); a migliorare performance (il metodo del PDCA).
  Nel progetto Alice nel paese della Qualità    c'è una sezione dedicata agli strumenti che sono descritti in modo dettagliato sia nel percorso per i principianti, sia in quello approfondito. (vai al link)